TRENTO - Conferenza stampa Sceglilibro – Il premio dei giovani lettori. Si è svolta nella mattinata di martedì 18 novembre 2014 alle ore 11.30, nel palazzo della Provincia di Trento in sala Belli, la conferenza stampa nazionale di Sceglilibro, durante la quale è stata presentata la seconda edizione 2014-2015. Sceglilibro è un concorso per giovani lettori ideato da trenta biblioteche trentine in collaborazione con la Provincia di Trento,  che vede il coinvolgimento di 3200 ragazzi delle classi quinte delle scuole primarie e delle classi prime delle scuole medie. Tra gli ideatori del progetto Sceglilibro vi è anche la biblioteca Valle di Cavedine. La particolarità di questo progetto,

diretto alla promozione della lettura nei giovani, sta nel fatto di essere stato realizzato in ogni sua parte direttamente dai bibliotecari trentini, e dall'avere ricevuto fin dalla sua nascita il sostegno di molti enti e sponsor. Durante l'anno scolastico i ragazzi avranno il piacere di leggere i cinque libri messi a concorso e voteranno tra questi il libro preferito. Saranno loro l'unica giuria a decretare il vincitore.  La festa finale di premiazione si terrà al Palarotari di Mezzocorona in maggio.  Ulteriori informazioni al sito dedicato www.sceglilibro.it.  La presentazione odierna nel palazzo provinciale è iniziata con una breve lettura, tratta dal libro vincitore della scorsa edizione "Troppo mitico" dello scrittore Gianfranco Liori, letto da Antonia Dalpiaz. E' seguita la lettura dei commenti vincitori al libro della scorsa edizione, per la cui lettura si sono resi disponibili Arianna e Tommaso; i commenti erano stati scritti dai ragazzi partecipanti dello scorso anno.

Il dott. Marcello Liboni, responsabile delle biblioteche della Val di Sole, in rappresentanza di tutte le biblioteche aderenti a Sceglilibro ha dettagliatamente spiegato alla stampa ed al folto pubblico presente in sala la struttura del progetto. Sono seguiti i contributi della dott.ssa Sara Guelmi direttrice dell'Ufficio per il Sistema Bibliotecario Trentino della Provincia di Trento e del rappresentante della prestigiosa Società Dante Alighieri fondata nel 1889 con lo scopo di tutelare e diffondere la lingua e la cultura italiane nel mondo. In rappresentanza dei 3200 ragazzi delle scuole erano stati invitati alcuni ragazzi della classe quinta della scuola primaria di Vigo Cavedine accompagnati dell'insegnante Lorena Bolognani, ai quali va il nostro ringraziamento per la disponibilità. La conferenza stampa si è aperta con il dovuto ricordo al presidente del consiglio regionale  Diego Moltrer. Per il triste lutto non sono state confermate le presenze del presidente della provincia di Trento Ugo Rossi e dell'assessore alla cultura Tiziano Mellarini.

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

   Biblioteca Valle di Cavedine
C.F e P.IVA 00274540228
  Comune di Cavedine - Ente capofila    
Note legali . Privacy . Area riservata . Mappa del sito Comune di Madruzzo